w10
windows 8

requisiti

Windows XP/VISTA/SEVEN/8/10
RAM consigliata 4 Gb

windows 7
windows vista

EnviGest nel dettaglio

Il pacchetto applicativo EnviGest è realizzato in Microsoft VISUAL STUDIO.NET per l’ambiente Microsoft Windows Xp, Vista, Seven,  Windows 8 e 10.
Nel progetto della procedura di base si è posta particolare attenzione all’uniformità dell’interfaccia utente (i tasti funzionali utilizzati sono gli stessi per tutti i programmi, le videate si presentano con gli stessi colori e nello stesso modo, i controlli generici in caso di interruzione sono svolti con lo stesso criterio, ecc.) per far si che l’operatore riesca ad utilizzare la procedura dopo un periodo di addestramento estremamente ridotto.

Hardware minimo richiesto per Software Gestionale:

– PC Windows XP/VISTA/SEVEN/8/10 – RAM 4Gb.
– Apple iMac con ambiente Windows installato (nativo oppure in emulazione).
– PC con caratteristiche minori possono essere utilizzati come terminali (con server terminal).
– Server di dominio (opzionale) Windows 2008, 2008 r2, 2012, 2012 r2.
– Stampante formato A4.
– Linea Adsl per aggiornamenti / assistenza.

Dal punto di vista sistemistico risultano essere di particolare interesse le seguenti caratteristiche:

– Accesso tramite profilo / utente / password.
– Struttura multi-societaria.

La sicurezza delle informazioni esige che l’accesso a particolari funzioni sia limitabile. Pertanto al momento dell’attivazione del menu occorre digitare Utente, Password e Società sulla quale si intende operare.
Viene proposta l’ultima società sulla quale si è operato dal terminale e l’operatore ha modo di confermarla oppure di indicare un’altra società tra quelle previste.
Associarsi a società diverse permette di operare con database completamente separati per ognuna di esse.

Il controllo delle operazioni

Operazioni critiche sul database bloccano temporaneamente il record (o la tabella o il modulo logico) per evitare che altri terminali possano accedervi simultaneamente (queste operazioni sono state studiate per durare il tempo minimo possibile).
Blocchi di questo tipo in programmi interattivi segnalano all’operatore che è in corso un’attesa dovuta al lavoro che sta svolgendosi su un’altra stazione (dicendo anche quale), dando così modo di optare per un temporaneo abbandono oppure di aspettare che il blocco si sciolga da sé.

Costruzione delle liste personalizzate

Per tutte le tabelle del database la possibilità di visualizzare qualsiasi campo e di costruire liste e reports personalizzati a video o in stampa.
Questo è un modulo di facile comprensione che gli operatori impareranno a sfruttare per cercare ed estrarre dagli archivi i soli dati aventi particolari caratteristiche che i programmi normali non sono in grado di prevedere a priori.
Il gestore delle liste opera in tempo reale sui dati nel database.

Interfaccia

Maschere di input uniformi, per muoversi rapidamente avanti e indietro sui campi di una pagina o su quelli di più pagine.
Controllo, editing e decodifica immediate; controllo di validità formale per le date, inclusi gli anni bisestili; campi numerici di dimensione variabile, con la possibilità di definire globalmente il numero di interi e di decimali accettabili senza intervenire sul programma; calcolatrice algebrica in grado di restituire il risultato di una espressione nel campo (numerico) di input.

Help operativi

Richiamabili in linea dal menu con il tasto funzione [F1], con la possibilità di effettuare la ricerca di parole o frasi sparse ovunque nel testo.
Gli help non si limitano ad un banale elenco di programmi, ma cercano di descrivere in dettaglio l’intero ambiente in cui l’utente si trova ad operare, includendo una descrizione dello scopo e dell’uso del programma, le sue opzioni commentate dettagliatamente, le maschere video che appaiono, ed un esempio se si tratta di programma di stampa.

Gestione Stampanti

Dislocate ovunque lungo la rete (attaccate al server, riservate per la workstation, attaccate alle workstation ma accessibili dagli altri utenti, ecc).
Tutte le stampe prodotte dalla procedura dispongono dell’opzione di anteprima per esaminare la stampa a video prima di inviarla alla stampante.
E’ possibile la coesistenza in rete di qualsiasi tipo e marca di stampante che utilizzi fogli in formato A4.
Le stampe sono realizzate con Crystal Reports; l’utente esperto in possesso di tale strumento ha modo di modificare l’aspetto e/o il contenuto.

Supporto e Aggiornamento

Grazie al nostro supporto e agli aggiornamenti online non ti sentirai mai lasciato a te stesso con un programma che non riesci ad usare, o che non funziona, o che non si adegua alla contemporaneità tecnologica nella quale operi: il supporto tecnico è a disposizione per risolvere problemi e per eventuali informazioni tecniche e contabili.

ASSISTENZA