Ghost, la falla coinvolge WordPress

Oltre a rendere vulnerabili i sistemi operativi Linux e i server email, la vulnerabilità nota come GHOST è anche potenzialmente in grado di mettere a rischio le applicazioni scritte in PHP. Su tutte, la piattaforma di blogging WordPress è quella che desta maggior preoccupazione.

Al momento non si conoscono casi specifici di attacchi capaci di sfruttare la falla, segno del fatto che le difficoltà da superare per creare un exploit funzionante hanno fatto da argine alla minaccia prima di una sua diffusione “virale”.

[FONTE PUNTO INFORMATICO]

ASSISTENZA